Una ragazza che lavora con il suo al tramonto sul terrazzo

Panoramica sull'USB-C®

Cos'è l'USB-C?

Per scongiurare il rischio che i cavi non più utilizzati finissero prima o poi per intasare le discariche di tutto il mondo, le società più importanti del settore tecnologico si sono riunite nell'USB Implementers’ Forum per dare vita a un unico connettore standard. Il risultato è stato lo sviluppo dell'USB-C®1, il cui utilizzo si è diffuso con enorme rapidità in tutto il mondo. Ecco alcuni vantaggi derivanti dall'uso dell'USB-C.

L'USB-C è più facile da usare?

Drive Kingston DataTraveler Duo USB-A e USBC con un laptop su una scrivania

La tecnologia a volte è frustrante e forse l'esperienza più frustrante è quando si tenta di inserire un cavo USB in un laptop, senza riuscirci. Così, iniziamo a girarlo e rigirarlo, fino a quando realizziamo che il verso del primo tentativo era quello giusto. Quante volte sarà successo?

L'USB-C elimina questa frustrazione, adottando un connettore simmetrico e reversibile, che risulta così user-friendly. Al pari del connettore lightning di Apple, l'USB-C può essere inserito in entrambi i versi. Distante anni luce dall'USB degli esordi, largo e a forma quadrata, l'USB-C adotta invece una forma ovale ed è più piccolo e sottile. È abbastanza piccolo da adattarsi ai dispositivi mobili che si fanno ogni giorno più sottili, ma ha comunque tanta potenza da connettere qualsiasi periferica a un laptop.

Prestazioni straordinarie dell'USB-C

Un altro motivo che spiega la crescente popolarità dell'USB-C risiede nelle straordinarie prestazioni di questo standard, che supporta i più recenti protocolli di comunicazione USB 3.2, risultando più veloce e più potente della maggior parte degli altri standard USB. L'USB-C può infatti fornire fino a 100W di energia ai dispositivi in ricarica e può trasferire dati fino a 20Gbps2.

L'USB-C può veicolare sia audio che filmati, supportando la risoluzione video 4K Ultra-HD. Ciò significa che è possibile ricaricare dispositivi "full-sized", mentre si trasferiscono dati a una velocità 20 volte superiore rispetto al precedente standard USB 2.03 e al contempo ci si può anche godere un'esperienza video 4K Ultra-HD.

Kingston Nucleum USB-C Hub, MobileLite Duo 3C Reader e schede SD & microSD con un laptop su una scrivania

L'USB-C è universale?

Lo standard USB-C è assolutamente universale, visto che presenta lo stesso connettore su entrambe le estremità del cavo. In questo modo, con un unico cavo è possibile caricare il cellulare, collegarlo ad un laptop, oltre che ai cellullari dei propri amici. Una comodità che si estende a tutti gli altri dispositivi che si è soliti utilizzare.

Ed è molto probabile che l'USB-C diventerà l'unico connettore che ci si troverà a usare, visto che oramai la maggior parte dei produttori lo sta introducendo nei propri dispositivi di nuova generazione. Una grande notizia per noi utenti finali, che presto finalmente potremo usare lo stesso connettore per tutti i dispositivi.

Ma quindi dovrò sostituire tutti i dispositivi che utilizzo?

Il fatto che l'USB-C è destinato a diventare il connettore standard non significa che bisogna dire addio ai dispositivi attualmente in uso. Basterà procurarsi un adattatore. Ad esempio, grazie a Nucleum USB-C Hub di Kingston è possibile collegare a un'unica porta USB-C tutti i dispositivi che si è soliti utilizzare. L'Hub permette di collegare ben 7 dispositivi contemporaneamente, consentendo così di continuare a usare tutti gli accessori di cui si ha bisogno. Nucleum di Kingston è dotato di una porta HDMI, due porte USB-A, due porte USB-C, un lettore di schede microSD e un lettore di schede SD. Oltre a rivelarsi estremamente versatile, questo dispositivo permette di usare tutte le periferiche di un laptop sfruttando un'unica porta USB-C.

L'USB-C è il futuro dei drive flash

Visto che brand tecnologici del calibro di Apple, HP e Dell stanno equipaggiando tutti i loro dispositivi più recenti con l'USB-C, è realistico prevedere che questo diventerà presto il nuovo connettore standard di settore, tramite cui passerà sia l'energia di alimentazione che i dati - tutto attraverso un unico cavo4. I modelli MacBook di Apple creati dopo il 2015 già dispongono delle porte USB-C per l'alimentazione e il trasferimento dati, il che fa pensare che il tramonto dei laptop dotati di una pluralità di porte è davvero vicino. E il fatto che molte periferiche ancora adottano connessioni USB meno recenti non deve fare credere che l'USB-C sarà un fenomeno passeggero, essendo anzi destinato a diventare presto il connettore standard adottato dalla maggior parte dei dispositivi. L'USB-C è il futuro e merita di essere guardato con attenzione.

#KingstonIsWithYou

Scoprite tutti i dettagli sui nostri prodotti Type-C

Articoli correlati

Per informazioni su come COVID-19 ha influenzato le nostre attività aziendali fare clic qui.