PC per il gaming
La differenza tra memoria e storage nel gaming
Modulo DRAM Kingston FURY

Ultimamente le news del settore tecnologico abbondano di notizie relative all'arrivo sul mercato di varie console di ultima generazione, con quantità immense di dati e specifiche. I veterani del gaming su PC sono oramai assuefatti all’idea di una tecnologia in costante evoluzione che implica il costante lancio di nuove linee di componenti, che hanno un impatto notevole sulle loro finanze. Ma al giorno d’oggi, con la grande confusione causata da una marea di nomi, numeri e specifiche in costante cambiamento, è diventato estremamente difficile capire cosa ci serve e cosa acquistare. Per fare un po’ di chiarezza sui vostri prossimi acquisti, è necessario discutere di alcuni aspetti di base: memorie.

Come indicato dal nome, la memoria misura la quantità di dati che un computer può ricordare o memorizzare. Ma come il cervello umano, il funzionamento della memoria è separato in due differenti funzioni. Memoria a breve termine e memoria a lungo termine. La memoria a breve termine viene praticamente eliminata non appena il computer ha terminato di utilizzare i dati che vi erano memorizzati, oppure quando si spegne il computer. Per memoria a lungo termine si intende qualunque file da conservare anche dopo lo spegnimento del sistema. Tale tipo di memoria è anche noto con il nome di storage e con vari altri nomi.

Quando qualcuno parla della quantità di memoria necessaria su piattaforme di gaming come PS5, Xbox Series X o su PC, in generale fa riferimento alla memoria a breve termine. In termini tecnici, questa memoria è detta RAM o memoria ad accesso casuale. Quando si pensa alla RAM, probabilmente la prima cosa che viene in mente sono le memorie DDR4. Tali memorie possono essere concepite come block notes installati su una scrivania rappresentata dalla CPU, che consentono di tenere a mente dati di immediata necessità /foto, file, calcoli, programmi, ecc.) a portata di mano perché necessari per lo svolgimento delle attività più immediate. (Per esempio, la visualizzazione rapida di mappe e modelli quando richiesti dalle applicazioni).

Disporre di elevate quantità di RAM è importante per il sistema in quanto ciò consente alla CPU di tenere una maggiore quantità di risorse a disposizione quando necessarie. Tale capacità è utile per qualunque operazione, dal numero di schede aperte nel browser, alla visualizzazione delle immagini ad alta risoluzione necessarie per giochi durante il caricamento di un nuovo livello. (In quest’ultimo caso spesso tale operazione viene effettuata da un tipo di RAM particolare che fa parte della scheda grafica, e denominata VRAM). In generale, quando i produttori di console di prossima generazione parlano di quantità di memoria che equipaggiano i loro sistemi, si riferiscono a queste memorie.

La RAM viene misurata in GB (gigabyte), con capacità comprese tra 2 GB e 64 GB per modulo. Tuttavia, ciò vale anche per le memorie a lungo termine di un computer, comunemente denominate storage. Mentre la RAM normalmente raggiunge capacità massime pari a 256 GB, lo storage spesso offre capacità nell’ordine dei TB (terabyte, ~ 1000 GB) di dati.

Sebbene sia possibile memorizzare una maggiore quantità di dati sui dispositivi di storage, come drive interni o esterni e drive a stato solido (SSD), l’accesso a tali dati non è rapido quanto quello effettuabile dalla RAM. Ciò significa che tali tipi di memorie sono più indicati per archiviare programmi attualmente non utilizzati, oppure immagini, musica e video non in uso. Essenzialmente, lo storage è destinato a contenere i dati che si vogliono utilizzare in un secondo momento o più volte.

DRAM Kingston FURY e SSD Kingston KC2500

Esistono 3 tipologie di storage: dai tradizionali hard disk drive (HDD), ai drive a stato solido (SSD) SATA e NVMe. Le unità HDD sono le più lente delle tre e funzionano mediante dischi magnetici rotanti, non ottimizzate per accedere rapidamente alle CPU. Nel caso degli SSD, le unità SATA sono notevolmente superiori rispetto agli HDD tradizionali, mentre la tecnologia NVMe è stata progettata appositamente per gli SSD e consente la comunicazione tra interfacce storage e CPU di sistema mediante socket PCI ad alta velocità, senza alcuna limitazione di formato. Un altro aspetto da notare consiste nel fatto che lo storage normalmente è caratterizzato da velocità di accesso differenti, suddivise in velocità di lettura e scrittura, rispettivamente. Il fatto di non utilizzare dischi rotanti fisici per reperire i dati da leggere, garantisce agli SSD velocità di lettura/scrittura superiori. La soluzione ideale per visualizzare con maggiore rapidità le immagini in alta risoluzione dei giochi contenute nelle cartelle di installazione e nelle memorie RAM e della GPU.

Alcuni giochi, come Cyberpunk 2077 raccomandano l’uso di un SSD per questo motivo, in quanto tale tipologia dischi offre tempi di caricamento ridotti. Le console di prossima generazione utilizzeranno entrambe SSD, per consentire tempi di caricamento ridotti e quasi istantanei in alcuni casi, come nel caso di Spider Man della Marvel su PS5.

Riassumendo, quando si parla di specifiche tecniche e requisiti minimi di sistema riferiti alle memorie, con tutta probabilità si fa riferimento alle RAM. Quando si parla di storage, si fa riferimento alla capacità di archiviazione disponibile sull’hard drive o sull’SSD del sistema, oppure dello spazio di storage libero necessario per l’installazione di un nuovo gioco.

#KingstonFURY #KingstonIsWithYou

Video correlati

  • Come determinare se il vostro PC necessita di più RAM

    L’upgrade della RAM è un’operazione semplice e veloce, che non richiede l’uso di driver o l’upgrade di altri componenti.

  • Come risolvere i problemi di qualità delle videochiamate su un PC o su un laptop, installando maggiori quantità di RAM

    Le vostre videochiamate generano eccessive quantità di buffering? Oppure l’audio è frammentario? È possibile migliorare la qualità delle videochiamate con un upgrade di memoria.

  • I vantaggi dello standard Nextgen DRAM

    La memoria DDR4 a 16 GB è qui. Potrebbe essere quella adatta a voi?

  • Upgrade hardware per incrementare la velocità dei computer

    Se poteste effettuare l’upgrade di un singolo componente di un PC quale sarebbe la vostra scelta? È consigliabile un upgrade di memoria?

  • Come scegliere un SSD: Panoramica sugli standard SATA, 2.5”, NVMe, M.2, PCIe, U.2

    Avete deciso di incrementare drasticamente la velocità del vostro PC eseguendo l’upgrade con un drive SSD. Ma come è possibile sceglierlo?

Prodotti correlati