Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Utilizzando il sito l'utente accetta l'uso dei cookie. A Kingston stanno a cuore la vostra privacy e la sicurezza dei vostri dati. Consultate il nostro Regolamento sui cookie e le Disposizioni sulla privacy, in quanto entrambi i documenti sono stati aggiornati di recente.
L’incremento delle prestazioni I/O può aumentare fino al 40% la produttività degli sviluppatori

“I drive SSD Predator [Kingston] ci hanno permesso di ottenere prestazioni I/O all’avanguardia, indispensabili ai nostri sviluppatori per riuscire a produrre videogame di alta qualità entro i tempi concordati."

Louis Porco, Director of IT, Eidos Montreal

hyperx Predator
Il cliente
Eidos case study

Eidos Montreal (Eidos) è un’azienda canadese molto nota nel campo dello sviluppo dei videogame. La sua reputazione si fonda sulla capacità di offrire un’esperienza di gioco di prima qualità, il che significa saper creare videogame coinvolgenti, dotati di grafica e animazioni dettagliate e dinamiche di gioco bug-free.

La sfida

Per Eidos, le iterazioni dello sviluppo devono essere sempre correlate alla qualità, da valutare sia in termini di ricchezza dell’esperienza di gioco che di coinvolgimento della grafica. Tuttavia, le scarse prestazioni I/O (input/output) delle workstation usate dagli sviluppatori minacciavano il raggiungimento degli standard qualitativi attesi, limitando di fatto la possibilità di produrre le necessarie iterazioni extra.

“I nostri sviluppatori si trovano a dover continuamente leggere o scrivere centinaia di giga dati alla volta. Per ottimizzare la produttività e riuscire così a garantire l’elevato standard qualitativo che caratterizza i nostri video game, dovevamo assolutamente riuscire a superare il collo di bottiglia dell’I/O dei dati.”

Louis Porco, Director of IT, Eidos Montreal

Il problema non era di facile soluzione, dal momento che le aspettative di gioco dei clienti aveva già portato l’azienda a spingere al massimo le prestazioni delle loro workstation, equipaggiate all’epoca con hard disk. Gli amministratori IT provarono allora ad implementare un sistema RAID, sempre basato su hard disk. Visto che anche quel tentativo si dimostrò incapace di assicurare prestazioni soddisfacenti, si decise di testare i drive SSD (drive a stato solido) di tipo PCIe ad elevato profilo.

La soluzione

All’esito di un’intensa fase di test condotta su quattro diversi marchi produttori di SSD all’interno del proprio ambiente, gli amministratori IT scelsero i drive SSD HyperX® Predator di Kingston. Il team IT di Eidos installò questi drive nei 75 sistemi degli sviluppatori impegnati nel ciclo di sviluppo dei videogame più recenti.

Elevate prestazioni I/O

I drive Kingston assicurano velocità di lettura fino a 1400MB/s e velocità di scrittura fino a 1000MB/s.

Semplicità di installazione

L’installazione dei drive SSD di Kingston richiede in media cinque minuti, inclusi i tempi di inizializzazione del disco e riprogrammazione delle applicazioni per l’uso automatico del disco. Senza contare che il workflow degli utenti non subisce alcuna variazione.

“Tra i quattro marchi sottoposti a test, i drive SSD di Kingston SSD evidenziarono subito un equilibrio perfetto fra prestazioni, costi e affidabilità.”

Louis Porco, Director of IT, Eidos Montreal

I risultati

Dopo l'implementazione delle memorie e degli SSD HyperX Predator di Kingston, il management ha potuto riscontrare numerosi vantaggi. Tra questi:

Incremento della produttività degli sviluppatori

La soluzione SSD di Kingston ha migliorato la capacità produttiva degli utenti, grazie ad un aumento delle prestazioni I/O che va dal 15 al 40 percento, a seconda del tipo di attività. In questo modo, infatti, ogni sviluppatore può portare a termine un maggior numero di attività al giorno.

“I nostri utenti hanno potuto sperimentare un incremento significativo della produzione grazie all’utilizzo dei drive SSD Predator. I tempi di inattività si sono drasticamente ridotti, così da riuscire a portare a termine molte più “I nostri utenti hanno potuto sperimentare un incremento significativo della produzione grazie all’utilizzo dei drive SSD Predator. I tempi di inattività si sono drasticamente ridotti, così da riuscire a portare a termine molte più iterazioni nel corso della giornata.”

Maxime Gagnon Smith, IT Service desk Supervisor, Eidos Montreal

Maggiore puntualità nel completamento dei progetti

L’incremento della produttività degli sviluppatori e la sicurezza che il lavoro notturno di compilazione del motore di videogame non interferirà con il lavoro del giorno successivo, ha incrementato la possibilità di completare i progetti entro le scadenze previste.

“La significativa riduzione del rischio di andare oltre le scadenze ha aumentato la possibilità di lanciare i prodotti in tempo. Per noi questo vuol dire poter iniziare ad incassare i ricavi nei tempi previsti, evitando pesanti sforamenti dei costi di sviluppo.”

Louis Porco, Director of IT, Eidos Montreal

Estensione della vita operativa dei computer con un risparmio di oltre 170.000 $

Aumentando le prestazioni I/O dei sistemi meno recenti, gli amministratori IT ne hanno di fatto prolungato la vita operativa, evitando che la società dovesse affrontare il costo necessario all’acquisto di nuovi computer.

“Poter rinviare l’acquisto di nuove workstation ci ha permesso di tagliare il nostro budget IT complessivo di circa il sette percento.”

Louis Porco, Director of IT, Eidos Montreal

        Back To Top