Domande frequenti (FAQ)

Part Specific FAQs

Ho dimenticato la password o il drive non accetta più la mia password. Esiste una procedura per recuperare i dati contenuti nel drive?
No. Non è possibile recuperare i dati presenti nel drive. Anche se venisse creata una nuova password, i dati presenti sul drive verrebbero cancellati e sarebbe creata una nuova chiave di crittografia. Inoltre, non è possibile aumentare il numero di tentativi errati di immissione della password. Se non si è in grado di fornire al drive la password corretta, tutti i dati contenuti nell'unità andranno persi!

FAQ: KDT-111714-PRV-05
When I insert this DataTraveler into my Windows computer, I receive an error stating "(DataTraveler) requires two free drive letters" or "(DataTraveler) could not start." Why?

This DataTraveler requires two consecutive drive letters AFTER the last physical disk that appears before the ‘gap’ in drive letter assignments (see figure below). This does NOT pertain to network shares because they are specific to user-profiles and not the system hardware profile itself, thus appearing available to the OS.

What this means is, Windows may assign the DataTraveler a drive letter that’s already in use by a network share or Universal Naming Convention (UNC) path, causing a drive letter conflict.If this happens, please consult your administrator or help desk department on changing drive letter assignments in Windows Disk Management (administrator privileges required.)

In this example, the DataTraveler uses drive F:, which is the first available drive letter after drive E: (the last physical disk before the drive letter gap.)Because letter G: is a network share and not part of the hardware profile, the DataTraveler may attempt to use it as its second drive letter, causing a conflict.

If there are no network shares on your system and the DataTraveler still won’t load, it is possible that a card reader, removable disk, or other previously-installed device is holding on to a drive-letter assignment and still causing a conflict.

Please note that Drive Letter Management, or DLM, has improved significantly in Windows XP SP3, Vista, and 7, so you may not come across this issue, but if you are unable to resolve the conflict, please contact Kingston’s Technical Support Department for further assistance.

FAQ: KDT-011411-PRV-02
È possibile formattare i drives Secure USB Flash cosi' da essere utilizzati come drive USB standard o, in alternativa, disabilitare la chiave di sicurezza in modo che non venga richiesta la password?

Questo drive è progettato per essere protetto da crittografia al 100%. La chiave di sicurezza è integrata nel drive e non può essere disabilitata o rimossa.

FAQ: KDT-012914-PRV-04

General USB FAQs

È possibile utilizzare il dispositivo DataTraveler come drive USB avviabile?

Sebbene tale funzionalità sia disponibile, essa non è supportata da Kingston.Questi drive sono destinati esclusivamente all'uso come dispositivi di storage.

FAQ: KTD-082913-GEN-27
Sulla mia unità DataTraveler non è possibile salvare file aventi dimensioni di 4GB o superiori. Perché?

Per trasferire file di dimensioni superiori ai 4GB l'unità DataTraveler deve utilizzare i file system NTFS o exFAT. Sfortunatamente il file system FAT32 non è in grado di gestire file singoli di dimensioni superiori ai 4GB (o fino a un bit in meno rispetto a 4GB per la precisione). Seguire la procedura illustrata di seguito per formattare l'unità DataTraveler con il file system NTFS:

Attenzione: tutti i dati contenuti nell'unità DataTraveler verranno eliminati! Si raccomanda di effettuare un backup dei dati contenuti nell'unità DataTraveler prima di proseguire.

  1. Accedere a "Risorse del computer" (denominato "Computer" su Windows Vista e Windows 7). Fare clic sull'unità Kingston con il tasto destro del mouse e quindi selezionare "Formatta".
  2. Dal menu a tendina, selezionare le opzioni NTFS o exFAT come file system.
  3. Selezionare l'opzione "Formattazione rapida" e quindi fare clic su "Avvia",
    Nota: Se l'opzione NTFS non è disponibile, chiudere la finestra delle funzioni di formattazione e seguire i punti da 4 a 9 della procedura.
  4. Accedere a "Risorse del computer" (denominato "Computer" su Windows Vista) e selezionare "Proprietà".
  5. Selezionare la scheda "Hardware" e fare clic sulla voce "Gestione dispositivi".
  6. Espandere la sezione denominata "Unità disco" e fare clic sull'unità Kingston con il tasto destro del mouse. Selezionare "Proprietà".
  7. Fare clic sulla scheda "Criteri" e selezionare l'opzione "Ottimizza prestazioni".
  8. Fare clic su "OK".
  9. Ripetere le operazioni descritte nei punti da 1 a 3.

Si noti che il sistema operativo Mac OS 10.6.5 è in grado di supportare l'accesso totale in lettura e scrittura sui drive formattati con file system exFAT. Tuttavia, sui sistemi formattati con file system NTFS, MacOS dispone di accesso in sola lettura.

Alcuni dispositivi (Lettori di MP3, cornici per foto digitali, ecc.), non sono in grado di leggere i dati dei drive formattati con file system NTFS o exFAT.

Inoltre, i sistemi operativi Windows XP e Vista richiedono l'installazione di un aggiornamento per poter accedere alle unità formattate con file system exFAT.

FAQ: KDT-010611-GEN-05
Il driver del dispositivo Kingston viene caricato correttamente, ma il drive non viene visualizzato nella schermata "Risorse del computer". Se si osservano le voci relative a "Gestione dispositivi", "Unità disco" e "Proprietà Kingston", nella scheda "impostazioni", si noterà che non è presente alcuna lettera di unità nel relativo campo. Un altro dispositivo USB, come stampanti ecc. funziona correttamente. Ciò indica che la porta è abilitata. Come posso risolvere questo problema?

Scollegare il dispositivo USB, collegare il drive DataTraveler e riavviare il sistema. Una volta configurato il drive DataTraveler, sarà possibile ricollegare il dispositivo USB precedentemente scollegato.

FAQ: KDT-010611-GEN-15
Collegando l'unità DataTraveler alla porta USB integrata nella tastiera, o in un HUB USB, oppure ancora su una delle porte USB frontali presenti sul lato anteriore del case di un PC desktop, l'unità non viene riconosciuta, oppure viene visualizzato un messaggio di errore. Perché?

Questo problema è causato da una insufficiente potenza di alimentazione. Sebbene alcuni dispositivi USB siano in grado di funzionare correttamente con questo tipo di porta USB, solitamente i dispositivi dotati di tecnologia USB 2.0 High Speed richiedono una maggiore potenza di alimentazione. Per risolvere questo problema, è necessario collegare l'unità DataTraveler direttamente a una delle porte USB principali. Normalmente, queste porte USB sono posizionate sul lato posteriore del case del computer. Se l'accesso a tali porte dovesse risultare difficoltoso, si raccomanda di utilizzare una prolunga USB con una lunghezza di circa 1m (3ft).

FAQ: KDT-010611-GEN-09

Windows related FAQs

Il computer è in grado di riconoscere l'unità DataTraveler quando questa viene collegata durante la fase di avvio, ma se il collegamento viene effettuato quando il computer è già acceso , l'unità non viene riconosciuta. Come posso risolvere questo problema?

Questo problema può essere causato dalle impostazioni di gestione dell'alimentazione per le porte USB. Seguire la procedura sotto per modificare la impostazioni:

  1. Fare clic su Start > Pannello di controllo
  2. Fare clic sul collegamento a "Prestazioni e manutenzione"
  3. Fare clic sul collegamento alla schermata "Sistema".
  4. Fare clic sulla scheda "Hardware".
  5. Fare clic sul pulsante "Gestione dispositivi".
  6. Fare clic sul simbolo "+" posto davanti alla voce "Controller USB (Universal Serial Bus)", per espandere la sezione relativa a tale categoria di hardware.
  7. Fare clic sulla voce "Hub radice USB" e selezionare "Proprietà".
  8. Fare clic sulla scheda "Risparmio energia" e deselezionare la casella dell'opzione "Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia".
  9. Ripetere i passi 7 e 8 per tutti gli Hub radice USB elencati.
  10. Riavviare il computer.
FAQ: KDT-010611-GEN-13
Sul computer in uso sono visualizzate unità di rete mappate. Windows conferma la corretta installazione del drive ma al drive non è assegnata alcuna lettera. Perché?

Windows assegna ai nuovi drive la prima lettera di drive fisico disponibile. Ecco perché talvolta all'unità viene assegnata la lettera di unità già appartenente a una unità di rete. Si tratta di un problema diffuso con le unità di storage rimovibili.

Per risolvere questo problema, accedere a pannello di controllo > strumenti di amministrazione > gestione del computer. Annotare le lettere assegnate ai vari drive sul pannello della schermata destra. Verificare se l'unità Kingston (x) è correttamente riconosciuta. La lettera (x) indica la lettera di unità che Windows ha assegnato all'unità Data Traveler.

Se l'unità DataTraveler sta utilizzando la stessa lettera di unità assegnata a uno degli altri drive, fare clic sulla lettera di unità assegnata al drive Kingston con il tasto destro del mouse e selezionare l'opzione "Cambia lettera e percorso di unità".

Nella casella di dialogo successiva, fare clic sul pulsante "Cambia" e quindi assegnare una nuova lettera di unità al drive, selezionando tra quelle non ancora assegnate ad altre unità.

Nota: Evitare di modificare manualmente le lettere dei drive se si sta utilizzando una unità Data Traveler dotata di funzionalità "Privacy", in quanto a tali dispositivi vengono assegnate due lettere di unità.

FAQ: KDT-010611-GEN-03
Quando il drive viene inserito nel connettore e il software di sicurezza viene eseguito, non viene visualizzato alcun prompt di richiesta password. Tuttavia il drive funziona correttamente in modalità amministratore. Come posso risolvere questo problema?

Abbiamo riscontrato questo problema quando il software di sicurezza impedisce all'utente di effettuare operazioni di scrittura su CD/DVD, bloccando tale funzionalità. Eseguire il file gpedit.msc, e quindi accedere al percorso Impostazioni Windows>Impostazioni di sicurezza>Regole locali>Opzioni di sicurezza, e assicurarsi che la voce Dispositivi: Limita l'accesso all'unità CD-ROM solo agli utenti locali connessisia impostata su "Disabilitata".

Inoltre, sui computer più vecchi, questo problema può essere causato da un numero eccessivo di voci riferite ai dispositivi installati. In quest'ultimo caso, rimuovendo tutte le voci, il drive riprenderà a funzionare regolarmente. Per fare ciò, cliccare su "Start", e digitare il comando "regedit" nel campo di ricerca. Assicurarsi di effettuare il backup del registro prima di effettuare qualunque modifica. Il link seguente illustra le istruzioni per effettuare il backup del registro.

http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-vista/Back-up-the-registry

Nell'elenco delle directory raffigurato sul lato sinistro, trovare la voce HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\MountedDevices Quindi rimuovere tutte le voci in essa contenute, a eccezione di quelle di default (che non possono essere cancellate in ogni caso).

Inoltre, quando il dispositivo Data Traveler è connesso, è anche possibile accedere alla sezione "Gestione dispositivi" per verificare se in corrispondenza del drive sono presenti punti esclamativi gialli, a indicare la presenza di un problema. Talvolta, disinstallare il dispositivo che riporta il punto esclamativo giallo, per poi effettuare una scansione alla ricerca di nuovo hardware può consentire di risolvere il problema. Si può provare a compiere questa operazione anche quando in corrispondenza del dispositivo non è presente alcun punto esclamativo giallo. Per effettuare questa operazione è necessario disporre dei diritti di amministratore, anche quando si è connessi come utente non amministratore.

Si consiglia inoltre di verificare le impostazioni di eventuali software di sicurezza (come Norton, Symantec, ecc.).

FAQ: KDT-121311-PRV-03
Durante la formattazione di un drive con capacità superiore a 32GB da un sistema operativo Windows XP o Vista, non è possibile selezionare alcun file system. Sullo schermo non è visualizzata alcuna opzione relativa al file system. Come posso risolvere questo problema?

Seguire la procedura illustrata di seguito per formattare l'unità DataTraveler con il file system NTFS utilizzando un PC con sistema operativo Windows.

Questa procedura richiede l'accesso con diritti di amministratore.

  1. Rimuovere tutti gli altri dispositivi Flash esterni collegati al computer.
  2. Accedere a "Risorse del computer" (denominato "Computer" su Windows Vista) e selezionare "Gestione".
    Nota: Se su Windows Vista è abilitata la funzione di Controllo dell'Account Utente, verrà visualizzato un messaggio di notifica. Fare clic su "Continua" per procedere.
  3. Dalla finestra posizionata sul lato destro fare doppio clic sulla voce "Archiviazione" e quindi fare doppio clic sulla voce "Gestione disco".
  4. Dalla finestra del lato destro, fare clic col tasto destro del mouse sul drive Kingston (rimovibile) e quindi selezionare l'opzione "Formatta".
    Nota: Sullo schermo potrebbe apparire una notifica: "Questa è la partizione attiva sul disco. Tutti i dati contenuti nella partizione andranno persi Siete sicuri di voler eliminare questa partizione? Fare clic su "Si" per proseguire.
  5. Nella schermata "Formatta", selezionare il file system "NTFS" e porre un segno di spunta sulla casella "Formattazione veloce" Fare clic su "OK".
  6. Fare clic sul pulsante "OK", nella schermata delle opzioni di formattazione.

Durante la formattazione, sulla schermata di stato del drive Kingston (Rimovibile) verrà visualizzato il messaggio "Formattazione in corso". Al termine della formattazione, lo stato verrà ripristinato su "Integro".

FAQ: KDT-010611-GEN-17
Dopo aver collegato l'unità DataTraveler a una delle porte USB di un computer con sistema operativo Windows Vista o Windows 7, viene visualizzata una finestra di dialogo di esecuzione automatica contenente il messaggio "Aumenta la velocità del computer usando Windows ReadyBoost". In cosa consiste questa funzione, e come la posso abilitare?

ReadyBoost è una funzione di Windows Vista e Windows 7 che consente di utilizzare una unità di storage Flash USB per incrementare le prestazioni del sistema. Le unità DataTraveler non supportano la funzionalità Windows ReadyBoost.

FAQ: KDT-010611-GEN-11

Mac/Linux related FAQs

L'unità DataTraveler non è riconosciuta dal sistema operativo Mac OS X. Come posso risolvere questo problema?

Per risolvere questo problema, verificare che l'unità sia collegata direttamente a una delle porte USB del computer. Talvolta, le porte USB installate sulle tastiere o su alcuni replicatori di porte USB potrebbero non disporre di una potenza di alimentazione sufficiente a garantire il corretto funzionamento dell'unità Kingston Data Traveler. Si consiglia inoltre di accedere al menu Finder > Preferenze > Sidebar, per verificare che CD, DV, iPod e dischi esterni siano abilitati.

FAQ: KDT-010611-GEN-18
Su un PC MAC, l'unità DataTraveler non visualizza lo spazio libero disponibile dopo l'eliminazione dei file. Come posso risolvere questo problema?

Sui computer Mac, è prima necessario svuotare il cestino, per poter disporre dello spazio liberato con la cancellazione dei file. In alcuni casi potrebbe essere necessario scollegare e ricollegare il drive, dopo aver svuotato il cestino.

Se tale accorgimento non dovesse dare esito positivo, allora si raccomanda una formattazione completa dell'unità. Seguire le istruzioni riportate in sezione sotto per formattare il drive Kingston.

ATTENZIONE: La formattazione causa l'eliminazione di tutti i dati presenti nell'unità. Assicurarsi di aver effettuato un backup dei dati prima di proseguire.

1. Accedere alla sezione Vai > Applicazioni > Utilità e "Apri utilità disco".

2. Selezionare il drive dal pannello posto sul lato sinistro e quindi fare clic sull'opzione "Elimina", posta sul lato destro.

3. Selezionare un "Formato Volume". Selezionando l'opzione "MS-DOS File System" il drive sarà in grado di funzionare sia con sistemi operativi Mac che con quelli Windows. Se si desidera utilizzare il drive solo con sistemi Mac, allora selezionare l'opzione "Mac OS Extended" come Formato Volume.

4. Click Erase.

FAQ: KDT-010611-GEN-04
Durante un tentativo di trasferire un file da o sull'unità Data Traveler, il sistema operativo MacOS 10 visualizza un errore che informa l'utente che il file non può essere modificato o spostato. Perché?

Questo problema si verifica quando l'unità DataTraveler è stata formattata con Microsoft Windows utilizzando lo standard NTFS. Per correggere il problema, è necessario formattare l'unità DataTraveler con il sistema operativo Mac OS X, selezionando l'opzione MS-DOS File System.

Per formattare l'unità DataTraveler con il sistema operativo Mac OS 10.3.X, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Fare clic sull'opzione "Vai" sulla barra dei menu.
  2. Fare doppio clic sull'opzione "Utilità" (Se la voce "Utilità" non è visibile, fare doppio clic su "Applicazioni" e quindi doppio clic sulla cartella "Utilità").
  3. Fare doppio clic sull'icona "Utility disco".
  4. Dalla finestra di dialogo "Utility disco", cliccare una volta sulla partizione attiva dell'unità DataTraveler Kingston.
    Verranno visualizzate due voci relative all'unità DataTraveler; la prima per la partizione attiva e la seconda relativa all'etichetta di volume.
  5. Fare clic sulla scheda "elimina", situata sul lato destro della schermata.
  6. Dal menu a tendina della sezione "Formato Volume" selezionare l'opzione "MS-DOS File System".
  7. Fare clic su "Elimina".

Si noti che il sistema operativo Mac OS 10.6.5 è in grado di supportare l'accesso totale in lettura e scrittura sui drive formattati con file system exFAT. Pertanto, formattando il drive con un file system di tipo exFAT potrebbe essere possibile risolvere anche questo problema. Tuttavia, sui sistemi formattati con file system NTFS, MacOS dispone di accesso in sola lettura.

Alcuni dispositivi (Lettori di MP3, cornici per foto digitali, ecc.), non sono in grado di leggere i dati dei drive formattati con file system NTFS o exFAT.

Inoltre, i sistemi operativi Windows XP e Vista richiedono l'installazione di un aggiornamento per poter accedere alle unità formattate con file system exFAT.

Per ulteriore assistenza sull'uso dei drive DataTraveler, CLICCARE QUI, per visualizzare i video esplicativi.

FAQ: KDT-010611-GEN-08
Dopo aver formattato l'unità DataTraveler con Mac OS X, il drive non funziona correttamente oppure non è possibile formattarlo in modo corretto se utilizzato con Windows. Perché?

Dopo aver formattato l'unità DataTraveler da un sistema operativo Mac OS X, si possono riscontrare i seguenti sintomi:

  • * Il drive non viene rilevato su Windows XP.
  • * Quando si tenta di formattare il drive da Windows, vengono formattati solo 2GB. Inoltre, vengono create altre due partizioni.
  • * Dopo aver aggiunto nuovi dati sul drive da un PC Mac o Windows, i dati non vengono visualizzati.

Con tutta probabilità questo problema è causato dall'uso della tabella di partizione GUID, che rappresenta la tabella di partizione standard adottata dai PC Mac basati su piattaforma Intel. La tabella di partizione GUID è supportata solo da Windows Vista. Windows 7 e Windows XP non supportano questo tipo di file system. Per risolvere questo problema è necessario formattare il drive da un PC con sistema operativo Mac OS X, selezionando le opzioni corrette. Seguire le istruzioni riportate in sezione sotto, per effettuare la formattazione corretta del drive da un sistema operativo Mac OS X.

  • * Accedere a "Utility disco"
  • * Evidenziare il disco e selezionare la scheda "Partizione"
  • * Impostare lo schema di volume su "1 Partizione"
  • * Modificare il formato del file system, selezionando l'opzione "MS-DOS (FAT)"
  • * Fare clic sul pulsante "Opzioni", posto su lato inferiore dello schermo e quindi selezionare la tabella di partizione "Master Boot Record".
  • * Fare clic su "Applica", salvare le modifiche e quindi procedere alla formattazione del drive.

* Fare clic su "Applica", salvare le modifiche e quindi procedere alla formattazione del drive. Una volta completata la formattazione, assicurarsi che il disco stia utilizzando il MBR; per fare ciò, è sufficiente osservare nella sezione "schema mappa di partizione", posta sull'angolo inferiore destro della schermata "Utility disco". In tale area dovrebbe essere ora riportata la dicitura "Master Boot Record".

FAQ: KDT-010611-GEN-16

Contattare il supporto tecnico

Questions about a Kingston product you already own? Ask a Kingston expert.

Live Chat con il Supporto tecnico

Monday-Friday 6 a.m.-6 p.m. PST

Chat Off Chat Off
Contattare il Supporto tecnico

Monday-Friday 6 a.m.-6 p.m. PST

1(800)435-0640 (closed)