-->
Obiettivo per fotocamera 4K

Come scegliere una scheda di memoria per video 4K

Tra tutti i dispositivi che utilizzano lo storage digitale, le videocamere 4K sono probabilmente quelli per i quali è più semplice reperire soluzioni di storage ideali. Nonostante le funzionalità ad alte prestazioni, i requisiti di tale tecnologia sono talmente rigidi ed elevati da rendere il reperimento di soluzioni di storage video 4K piuttosto semplice. Non esistono molte specifiche che rendono la selezione eccessivamente difficile.

Prima di illustrare quali sono gli elementi importanti nella scelta dello storage corretto, è però necessario illustrare brevemente la tecnologia 4K.

Il “4” rappresenta il numero quattro. Lettera “K” sta a significare “migliaia”. Pertanto, 4K è un altro modo per rappresentare il numero 4.000. Anche se in questo caso si riferisce a qualunque risoluzione video pari a circa 4.000 pixel orizzontali.

Perché “circa”? Semplicemente perché il termine 4K è utilizzato per descrivere due standard separati ma simili. Negli ambienti professionali, come Digital Cinema Initiative (DCI), la risoluzione 4K è pari a 4096 x 2160, ed è utilizzata per i film. Il formato 4K utilizzato in ambito consumer (dispositivi TV e video), fa riferimento allo standard UHD (Ultra-High Definition), ed equivale a una risoluzione pari a 3840 x 2160. Pertanto, uno standard supera i 4.000 pixel, mentre l’altro ha una risoluzione leggermente inferiore a tale valore. Ecco perché il valore corrisponde a “circa” 4.000 pixel orizzontali.

Grazie a una risoluzione in pixel quadrupla rispetto allo standard 1080p, il formato 4K (sia in versione professionale che consumer), offre immagini più nitide, dettagliate e definite rispetto ai formati video HD e Full HD, considerati il top fino a non molto tempo fa. Il formato offre anche una maggiore semplicità di utilizzo durante l’editing, e non influenza la qualità dell’immagine dopo i processi di stabilizzazione, consentendo la cattura di immagini fisse con una risoluzione di circa 8 MP.

But it does come with one small hiccup – four times as many pixels may equal a phenomenal image, but it also means double the storage space. For instance, one hour of 1080p digital shooting uses 23GB of space; one hour of 4K video takes 45GB.

Fotocamera DSLR con scheda SD Kingston Canvas React

Per quanto riguarda la cattura di video in formato 4K, esistono quattro parametri fondamentali: capacità della scheda, velocità di scrittura, velocità di trasferimento dati e velocità video. Tre di tali parametri utilizzano la stessa metrica. In questo caso, faremo riferimento alle schede SD standard e alle schede microSD.

  • Capacità della scheda: Sapete già che l’utilizzo del formato video 4K crea file di enormi dimensioni. Come abbiamo citato sopra, un’ora di video in formato 4K richiede circa 45 GB di spazio di storage. È possibile iniziare con 63 GB se le riprese richiedono meno di un’ora, oppure se non ci si preoccupa del rischio di esaurire la capacità di storage. Le capacità delle schede possono arrivare fino a 256 GB, e rappresentano la soluzione ideale per impieghi con il formato video 4K.
  • Velocità in scrittura: Probabilmente, questo è il fattore più critico nella scelta dello storage 4K. La scheda scelta deve essere sufficientemente veloce da riuscire a stare al passo con la velocità del flusso dati in ingresso. Ma la scelta è semplice. Esistono solo sei differenti classi di velocità per le schede SD. E tra queste sei, solo la classe U3 è in grado di supportare la scrittura alle velocità richieste per i formati video 4K, ossia 30 MB/s. Pertanto, è necessario scegliere esclusivamente schede che recano il contrassegno U3 (indicato dal numero 3 racchiuso all’interno di una U maiuscola).
  • Velocità di trasferimento dati: Abbinando una scheda SD di classe U3 con un dispositivo compatibile che supporta le interfacce bus UHS, è possibile incrementare la velocità di trasferimento della scheda. La maggior parte delle moderne fotocamere e videocamere digitali supporta le interfacce bus UHS che consentono di massimizzare le prestazioni delle scheda di memoria UHS. Le interfacce UHS si suddividono in due gruppi: UHS-I e UHS-II. Lo standard UHS-I offre velocità di trasferimento teoriche fino a 104MB/S, mentre lo standard UHS-II offre velocità di trasferimento teoriche fino a 312 MB/s. Nel caso delle schede con classe di velocità U1 e U3, la compatibilità riguarda solo l’interfaccia bus UHS-I, mentre la versione UHS-II è utilizzata per le schede di memoria Video Speed Class.
  • Velocità video: Le schede di memoria SD per lo storage video 4K devono recare almeno la dicitura “V30”, che indica la velocità di scrittura minima continua pari a 30 MB richiesta per il formato 4K. Le classi di velocità delle schede Video Speed Class sono concepite appositamente per consentire la cattura e l'archiviazione di contenuti video in formato 4K e 8K. Le interfacce bus UHS-I sono in grado di supportare solamente le classi da V6 a V30, mentre le interfacce bus UHS-II supportano le schede di memoria con classi di velocità da V6 a V90. La classe di velocità V90 è utilizzata esclusivamente con lo standard UHS-II o classi superiori.

Per coloro che sono alla ricerca delle schede con le migliori prestazioni per i loro video in formato 4K, sarà quindi necessario acquistare schede UHS-II con classe di velocità V90.

Queste sono tutte eccellenti soluzioni per le schede con classe di velocità UHS. Specialmente se la fotocamera richiede velocità di scrittura superiori durante la registrazione con risoluzioni in formato 4K o 8K. Disporre di scheda di memoria SD con velocità in scrittura adeguate è importante. Pertanto, è importante verificare tali requisiti consultando il manuale d’uso del dispositivo, per verificare i requisiti specifici dello storage per la scheda di memoria.

Suggerimento utile: La scelta della capacità deve essere due volte superiore a quella normalmente utilizzata con le registrazioni 1080p e le tre classi di velocità (scrittura, trasferimento dati e velocità video), sono tutte basate sul medesimo valore pari a 30 MB, per lo standard 4K.

Se è necessario ulteriore supporto nella scelta della scheda di memoria corretta per i video 4K, è possibile consultare la nostra utile guida che spiega le varie classi di velocità e le velocità in scrittura di tutte le nostre schede di memoria, qui.

#KingstonIsWithYou

Related Videos

  • Video Editing Tips - Hardware and Software Recommendations - DIY in 5 Ep 136

    Are you suddenly finding yourself with a creative itch to make cool video content and share it with the world?

  • PC Build - 4k Video Editing PC Build 2019 - DIY in 5 Ep 108

    Planning on editing 4K video but not sure if a $1,000 pre-built model will work? Don’t worry. We’re going to show you how to build the best 4K editing rig.

  • Video Production Tips – Portable 4K Editing Rig

    There is great news for everyone from professional editor to budding content creators. You can edit 4k on the go without lugging an entire editing suite to wherever you travel.

  • HD, 4K, 8K? TV and Camera Video Resolution Explained

    What is the difference between HD, 2K, 4K, and 8K?

Related Products

Per informazioni su come COVID-19 ha influenzato le nostre attività aziendali fare clic qui.