Per informazioni su come COVID-19 ha influenzato le nostre attività aziendali fare clic qui.

Migliorate le prestazioni dei server SQL e riducete i costi, con i drive a stato solido per impieghi aziendali di Kingston.

Scarica il white paper

SQL Server 2017 Windows Server 2019 Migration

Risparmiate tempo e denaro

Questo white paper dimostra in che modo i drive a stato solido (SSD) Data Center DC500 Enterprise di Kingston Technology consentono di ridurre i costi vivi e quelli di licenza del 39%.

I carichi di lavoro basati su piattaforme SQL Server 2008 possono essere migrate in maniera economica ed efficace su una soluzione hardware e software moderna, che utilizza una combinazione di server all'avanguardia drive a stato solido per impieghi aziendali Kingston Technology DC500M (SSD) e Microsoft SQL 2017 Windows Server 2019 Datacenter Edition.

La maggior parte dei clienti ritirerà l’hardware del 2008 che attualmente esegue la piattaforma SQL Server 2008, per poi decidere su quale piattaforma hardware di classe enterprise eseguire i nuovi carichi di lavoro migrati.

Scarica il white paper

Perché questo è importante?

Microsoft ha modificato il modello di licenza passando a una formula basata sul numero di core, sia per SQL Server che per Windows Server, rendendo le decisioni in materia di acquisizione delle licenze più complesse e penalizzanti, con costi superiori.

Le scelte guidate da decisioni informate consentono di minimizzare i costi delle licenze software, come dimostreremo nelle sezioni seguenti.

Quali sono gli argomenti trattati dal white paper.

  • Ciò significa che un upgrade dai server SQL Server 2008 R2 alla piattaforma SQL Server 2017 consente di ridurre i costi di licenza di SQL Server del 75% a fronte di migliori prestazioni.
  • L’impiego dei drive DC500M rende possibile ridurre il numero di vCore necessari per ottenere prestazioni simili a quelle delle soluzioni database esistenti. Ciò perché gli SSD DC500M Enterprise sono in grado di elaborare un maggior numero di transazioni e latenze ridotte.
  • Riduzione del numero di server host richiesti e riduzione dei costi di licenza software e hardware.
  • Un maggiore consolidamento dei carichi di lavoro a fronte di un numero inferiore di core richiede un numero inferiore di licenze per core, con un notevole risparmio.

Articoli e video

Contattateci. Effettuate la sottoscrizione alle nostre email per ricevere tutte le news su Kingston e tanto altro.