Timeline

Nel 1987 John Tu e David Sun fondarono Kingston per far fronte a una grave carenza di chip di memorie a montaggio superficiale. L’azienda ha progettato una rivoluzionaria memoria SIMM (Single In-Line), utilizzando componenti datati e ampiamente disponibili sul mercato.

La storia del duo:

  • I due fondatori dell’azienda hanno messo a frutto le loro competenze tecniche per inventare un nuovo metodo per realizzare moduli di memoria
  • Sono riusciti a fornire una soluzione fattibile anche con l’attacco superficiale già allocato
  • Hanno offerto una soluzione alternativa ed economica
  • Hanno progettato un metodo che aiuta l’ambiente, riutilizzando i chip esistenti

Questo innovativo modulo di memoria con linea singola (SIMM) fu in grado di soddisfare le esigenze di mercato esistenti, ridefinendo gli standard di settore per anni.

Da allora, Kingston è cresciuta senza sosta, diventando un'azienda leader mondiale nel settore delle memorie, dello storage e delle soluzioni tecnologiche, conseguendo importanti e innovativi risultati nel settore tecnologico con cadenza quasi annuale.

2021

Launched the “Kingston Is With You” initiative to share the corporate culture and brand philosophy that has guided Kingston’s success.

Kingston Partners with NXP® Semiconductors on i.MX 8M Plus Processors.

2020

Kingston ha guidato la classifica delle vendite di canale SSD nel 2019, come annunciato dall’azienda di ricerche Trendfocus.

Gli SSD crittografati ad alte prestazioni di Kingston sono stati nominati i vincitori del premio 2020 GOVIES, nelle categorie crittografia, soluzioni di difesa informatica e storage.

Security Today ha conferito agli SSD Kingston il premio come Prodotti dell’anno, nella categoria riservata alle soluzioni di difesa informatica.

OC Business Journal insignisce John Tu e David Sun con il riconoscimento di "Business People of the Year".

2019

Gartner Research colloca Kingston tra i primi 10 acquirenti mondiali di chip per semiconduttori.

Kingston riceve 2 premi GOVIES per la sicurezza per i suoi prodotti IronKey per i drive USB crittografati Kingston.

Cyber Defense nomina Kingston come vincitore di quattro premi per i prodotti IronKey per i drive USB crittografati.

OC Business Journal indica Kingston come una delle migliori aziende in cui lavorare in Orange County, California.

2016

Kingston acquisisce la tecnologia USB e le risorse di IronKey da Imation, diventando il principale fornitore di drive USB crittografati al mondo.

2015

Kingston riceve il Green Dot Award. Questo premio è il riconoscimento più prestigioso nel settore dell’ambiente, e premia i migliori prodotti e servizi che sono realizzati e commercializzati secondo metodi compatibili per l’ambiente.

Kingston riceve il Red Dot Award per le sue capacità di progettazione, qualità e innovazione. Questa competizione internazionale nel settore del design, premia i prodotti sulla base del design, della comunicatività dello stesso e sulla base dei concetti di design.

2013

Kingston commercializza il drive Flash USB con la maggiore capacità al mondo, con ben 1 TB, seguito quattro anni dopo da un modello da 2 TB.

Il marchio Kingston HyperX lancia una gamma di cuffie per il gaming, diventando leader mondiale nel settore delle cuffie per il gaming.

Kingston lancia la gamma di lettori wireless MobileLite per i prodotti di storage destinati a tablet e smartphone, accrescendo ulteriormente la mobilità dei dispositivi.

2011

Kingston lancia la gamma di storage wireless portatile Wi-Drive, espandendo le possibilità di mobilità degli utenti.

OC Business Journal insignisce John Tu e David Sun con il riconoscimento di "Business People of the Year".

2010

Nasce Kingston Solutions Inc. (KSI), che produce prodotti di memoria integrati, (storage a chip singolo e soluzioni controller), per dispositivi compatti e consumer, come smartphone, tablet e dispositivi indossabili.

2006

Kingston lancia la sua prima famiglia di drive USB interamente sicuri, con crittografia hardware basata inizialmente sullo standard a 100 e 128-bit e successivamente a 256-bit.

Intel conferisce a Kingston l’Outstanding Supplier Award per l'eccellente supporto, qualità e puntualità nella fornitura dei prodotti FB-DIMM".

Kingston è prima tra le principali aziende della Contea di Orange possedute da proprietari appartenenti a minoranze etniche a dichiarare ingenti ricavi per l'anno in corso.

2005

Kingston ottiene un brevetto negli Stati Uniti come tester per l’eccellenza, le capacità first-in-market e per la sua dinamicità. Ciò garantisce la massima affidabilità delle DRAM per memorie server.

Kingston apre il più grande stabilimento di produzione di memorie del mondo, con sede a Shangai, in Cina.

2004

AMD riconosce Kingston come partner di eccellenza per il contributo fornito in occasione del delle piattaforme Athlon 64 e Opteron.

2003

Kingston forma la divisione Kingston Digital (KDI), dedicata alle crescenti esigenze delle soluzioni basate su tecnologia flash.

Kingston è orgogliosa di ricevere il permio “Excellence in Fairness” dal “Great Place to Work Institute.

Dell conferisce a Kingston il riconoscimento “Diverse Supplier Award for Best Overall Performance”, per la straordinaria partnership.

2002

Kingston forma la divisione di gaming HyperX. La gamma iniziale si concentra sui moduli di memoria ad alte prestazioni.

Kingston introduce una nuova tecnologia di stacking EPOC brevettata.

Kingston lancia un tester di memorie brevettato leader di settore, dando inizio a una lunga tradizione di esclusivi tester per memorie ad alte prestazioni, al fine di garantire la qualità dei prodotti.

Kingston lancia la “Green Initiative” per la produzione di moduli mediante processi ecocompatibili, diventando una delle prime aziende tecnologiche a riconoscere l’esigenza di adottare metodi di produzione compatibili con l’ambiente.

Computer Trade Shopper conferisce a Kingston il riconoscimento di Memory Manufacturer of the Year” nel Regno Unito.

2001

Kingston lancia la prima linea di drive USB come soluzioni di storage sostitutive per i floppy.

2000

Kingston fonda Payton Technology Inc., che ha il compito di supportare la catena di approvvigionamento dell'azienda, e fornire servizi di lavorazione di wafer back-end, accrescendo in tal modo l’efficienza dell'azienda nell’offrire soluzioni di memoria per la base clienti in rapida crescita.

Viene lanciata Advanced Validation Labs, Inc. (AVL), che assolve a funzioni di laboratorio indipendente di testing e convalida delle memorie. L’azienda rappresenta il classico “one-stop-shop” per tutti i servizi associati ai test di componenti e moduli per l’intero settore delle memorie.

Kingston fonda la Storage Products Division (SPD), sottoforma di nuova azienda denominata StorCase™ Technology, Inc.

1999

John Tu e David Sun riacquistano l'80% di Kingston, precedentemente ceduto al gruppo Softbank, per un importo pari a 450 milioni di dollari.

Kingston lancia una gamma di schede di memoria flash per fotocamere e dispositivi digitali.

Kingston introduce ValueRAM, una memoria caratterizzate da alta qualità e costi contenuti, destinata alle soluzioni white box per integratori di sistemi.

1998

Kingston entra nella lista delle "100 migliori aziende in cui lavorare" della classifica “Best Companies to Work For “ di Fortune Magazine. Kingston vincerà il premio per quattro anni consecutivi.

1997

Kingston espande la sua impronta globale, aprendo un quartier generale per le operazioni in Asia Pacifico, includendo anche uno stabilimento produttivo e uffici con sede a Taiwan.

Kingston apre anche il suo primo ufficio in Brasile, per i client sudamericani. Il quartier generale in Europa si trova nel Regno Unito, e uno stabilimento di produzione e centro logistico è stato aperto a Dublino, in Irlanda.

Viene creata la Kingston Technology Services Division (KTSD), che è interamente dedicata alla gestione e alla produzione delle soluzioni di memoria per clienti OEM top-tier.

1996

Kingston e Toshiba stringono una partnership per la commercializzazione di upgrade di memoria per i PC Toshiba. È la prima volta che un produttore di PC OEM e un produttore di memorie attuano una collaborazione commerciale finalizzata alla realizzazione di un modulo di memoria in co-branding.

In agosto, Softbank® Corporation of Japan ha acquisito l’ottanta percento di Kingston, per un totale di 1,5 miliardi di dollari.

1995

Kingston apre la sua prima filiale europea a Monaco, in Germania, al fine di fornire supporto tecnico e servizi di marketing alla sua rete di distribuzione e ai clienti europei.

La World Trade Center Association of Orange County conferisce a Kingston il premio di “Exporter of the Year”.

Il volume delle vendite di Kingston supera 1,3 miliardi di dollari e l'azienda entra a far parte del “Billion-Dollar Club”. In tale occasione viene pubblicata una serie di annunci su Wall Street Journal, Orange County Register e LA Times, recanti il titolo "Thanks a Billion!" (Un miliardo di grazie), con l'elenco di tutti i dipendenti di Kingston. Ulteriori annunci vengono pubblicati su altre riviste commerciali e sul Wall Street Journal, per ringraziare fornitori e distributori dell'azienda.

1994

Kingston introduce le linee di prodotti per lo storage portatile DataTraveler e DataPak.

Kingston supera i rigidi requisiti per lo standard ISO 9000, ottenendo la certificazione al primo tentativo.

1993

Kingston espande la sua offerta ai prodotti di rete e per lo storage.

1990

Kingston espande la sua offerta con la prima linea di prodotti diversi dalle memorie, ovvero upgrade per processori.

1989

Kingston Technology si differenzia dai concorrenti per l'esecuzione di test sul 100% dei pezzi prodotti, che si traduce in un controllo totale della qualità e in una posizione leader di mercato.

1988

Per la prima volta al mondo, Kingston offre una garanzia a vita sulle sue memorie DRAM.

1987

Gli ingegneri John Tu e David Sun avviano Kingston Technology in Orange County in California. Il loro primo prodotto è un innovativo modulo di memoria per computer.


Ulteriori informazioni