La gamma di SSD Kingston offre numerosi formati per gli assemblatori di sistemi.
SSD per computer dedicati per applicazioni specifiche: SSD Design-in

Gli SSD “Design-In” Kingston sono stati creati per soddisfare la crescente domanda di tali soluzioni da parte degli assemblatori di sistemi e degli OEM che stanno creando sistemi “personalizzati” e “integrati” per svariate applicazioni verticali di mercato. Kingston ha creato il termine “SSD Design-In” per descrivere una famiglia di drive a stato solido (SDD) che gli assemblatori di sistemi sottopongono a una procedura di qualificazione. Una volta superata tale procedura, tali drive possono essere aggiunti all’elenco dei produttori approvati (AVL) della distinta dei materiali (BOM).

La gamma di SSD Design-In di Kingston include SSD che supportano le interfacce SATA e NVMe, disponibili in vari formati e dotati delle caratteristiche di gestione del ciclo di vita richieste dagli assemblatori di sistemi. Gli SSD Design-In di Kingston sono gestiti sulla base di BOM controllate. In modo tale che, gli assemblatori di sistemi abbiano la certezza che gli SSD certificati all’inizio di un dato progetto siano esattamente gli stessi che acquisteranno durante l’intero ciclo di vita del prodotto.

Cosa sono le applicazioni dedicate per applicazioni specifiche?

I sistemi dedicati per applicazioni specifiche sono computer specializzati per eseguire compiti specifici. Esempi di tali applicazioni dedicate includono computer per la segnaletica digitale, robot, applicazioni per veicoli mobili, gaming, POS (Point of Sale), videosorveglianza, dispositivi intelligenti e indossabili, tra gli altri. Inoltre, a tale lista è necessario aggiungere una sempre maggiore presenza dei dispositivi IoT in quasi tutti i settori, da quello della sanità, all’agricoltura, fino ai settori governativi, manifatturiero, al dettaglio, delle telecomunicazioni e della logistica. In molti casi, queste applicazioni sono troppo critiche per utilizzare solamente SSD di tipo commerciale. Il rischio che si corre nell’utilizzare normali SSD commerciali risiede nel fatto che tali dispositivi non offrono ai clienti alcun controllo in termini di alterazioni dei BOM, in termini di modifiche dei prodotti durante il ciclo produttivo, in termini di notifiche di cessazione del ciclo di vita (EOL) e pressoché nessuna informazione relativa a imminenti transizioni verso nuove gamme di prodotto.

Cos’è una distinta dei materiali controllata (BOM)?

Una volta che la soluzione SSD riceve la qualificazione da parte di un assemblatore di sistemi, questo deve avere la certezza che l’SSD acquistato sia sempre identico a quelli acquistati in precedenza, anche in futuro. Tutti gli SSD Design-in Kingston sono gestiti sulla base di BOM controllate. Ciò significa che controller SSD, firmware SSD e memorie flash ed una memoria Flash NAND non subiranno alcuna modifica.

Cos’è una Notifica di variazione prodotto (PCN)?

Benché rare, qualora un dato SSD richieda delle modifiche durante il ciclo di vita, tale modifica sarà notificata ai clienti mediante una Notifica di variazione prodotto (PCN) in debito anticipo, al fine di consentire ai clienti di effettuare una nuova procedura di qualificazione BOM. I PCN sono parte integrante dei processi di gestione del ciclo di vita del prodotto, in quanto tali procedure consentono di garantire la costante compatibilità del sistema e contribuiscono a evitare onerosi problemi di assistenza in campo.

Fasi di campionamento e qualificazione

Il team SSD Design-In di Kingston è pronto ad assistere i clienti fin dalle prime fasi del progetto, accompagnando il cliente nella scelta degli SSD adatti e nella consegna dei campioni. Parte delle responsabilità del team Design-In consiste nel garantire che i dispositivi forniti al cliente siano adatti alle applicazioni e ai carichi di lavoro a cui sono destinati. In molti casi, il carico di lavoro in lettura/scrittura per le applicazioni dedicate per applicazioni specifiche è relativamente leggero. Tuttavia, è sempre meglio verificare il carico di lavoro all'inizio della fase di progettazione per evitare possibili problemi sul campo in seguito. Kingston potrebbe richiedere al cliente un breve sommario dei carichi di lavoro previsti, prima di procedere con la fase di campionamento, in modo tale che entrambe le aziende concordino sulla scelta dell’SSD ideale.

Evitare costosi problemi di assistenza in campo

Sebbene la maggior parte dei problemi funzionali possano essere rilevati durante i test di qualificazione in laboratorio, risulta impossibile testare ogni scenario di campo che potrebbe presentarsi. L’obiettivo di Kingston è quello di collaborare con gli assemblatori di sistemi per garantire campioni adeguati e le informazioni tecniche necessarie per effettuare qualificazioni complete. Kingston spinge i test di compatibilità su livelli mai visti, eseguendo suite di test in-house presso i nostri laboratori, su sistemi forniti dai clienti al fine di garantire qualità, affidabilità e coerenza in termini di compatibilità.

I vantaggi nel collaborare con Kingston e il suo team SSD Design-In

Presso Kingston, crediamo che una stretta collaborazione con i clienti rappresenti un fattore chiave per il successo a lungo termine di entrambe le aziende. Siamo consapevoli delle preoccupazioni degli assemblatori di sistemi quando si tratta di collaborare con i fornitori di hardware, valutare la disponibilità dei prodotti, delle fluttuazioni dei prezzi, della gestione dei periodi di allocazione e della tempestiva risoluzione dei problemi tecnici.

Quando collaborate con Kingston, vi forniamo SSD di qualità per le vostre soluzioni informatiche, nonché un accesso a varie figure professionali all’interno del team Design-In, ognuna delle quali specializzata nelle rispettive aree di competenza.

I clienti che si affidano alla gamma SSD Design-In di Kingston hanno accesso a:
  • Team di vendita dedicati per le soluzioni Design-In: I clienti hanno accesso diretto al team di vendita DI SSD per la registrazione del progetto, le informazioni sui prezzi, informazioni generali sul prodotto e campioni degli SSD.
  • Business manager dedicati per le soluzioni Design-In: I Business manager sono una straordinaria risorsa per la condivisione delle informazioni relative a trend di settore, prezzi e previsioni sulle forniture.
  • Tecnici dedicati per le applicazioni Design-In in campo (FAE): I FAE Kingston sono a disposizione dei clienti per fornire materiale tecnico sia durante le fasi di prevendita che in quelle di postvendita.
  • Manager di prodotto SSD Design-In dedicati : I manager di prodotto DI SSD sono esperti nel fornire consulenze su linee di prodotto e prospettive sui programmi, fornire aggiornamenti sulle roadmap dei prodotti e assistere i clienti con qualunque esigenza specifica di personalizzazione degli SSD.

Ulteriori informazioni

#KingstonIsWithYou

Video correlati

Il metodo Kingston per supportare il mondo ibrido di meeting fisici e virtuali di WolfVision 1:41

Il metodo Kingston per supportare il mondo ibrido di meeting fisici e virtuali di WolfVision

Scoprite come Kingston ha fornito a WolfVision una serie di soluzioni di comunicazione visiva che stanno aiutando i loro clienti a migrare verso un ambiente di gestione delle conferenze ibrido, con meeting fisici e virtuali, mediante una combinazione di drive SSD Design-in (Drive a stato solido) e di prodotti di memoria.

Valutazione, convalida e monitoraggio del ciclo di vita dei dispositivi eMMC 14:38

Valutazione, convalida e monitoraggio del ciclo di vita dei dispositivi eMMC

È importante capire come vengono gestite le memorie NAND Flash su dispositivi eMMC e come tale relazione influenza il ciclo di vita. Questa guida aiuta progettisti e ingegneri a capire come valutare e convalidare il ciclo di vita utile di un dispositivo di storage eMMC nell’ambito del design dei loro sistemi.

Livellamento dell’usura eMMC 3:13

Livellamento dell’usura eMMC

I dispositivi di storage eMMC integrano blocchi NAND che si usurano con l’uso. La funzione di livellamento dell’usura estende la durata dei dispositivi eMMC, prioritizzando l’uso dei blocchi “meno utilizzati” per lo storage.

Immagine di una porta con un cartello recante la dicitura South Seas LLC e un mini PC in fase di assemblaggio con un SSD Kingston installato 4:50

Come Kingston ha aiutato South Seas Data a crearsi una reputazione nell'ambito dell'affidabilità

La relazione tra South Seas Data e Kingston ha supportato un grande successo: come e perché?

Articoli correlati