Un imprenditore che utilizza un laptop e tocca l'icona di una banca su una connessione di rete

Settore finanziario: Garantire la sicurezza dei dati con Kingston IronKey

La garanzia della sicurezza dei dati non si ottiene con semplici operazioni di routine

Per il settore finanziario, essere in grado di garantire la sicurezza dei dati è al tempo stesso un'aspettativa e un obbligo imposto dalla normativa vigente. Nel caso in cui si verificasse una violazione dei dati, risulterebbero gravemente danneggiati sia l'operatività che l'integrità di un istituto, tanto a livello locale che globale.

Non occorre quindi tanta immaginazione per capire che le banche e gli istituti finanziari vivono con una "sorta di bersaglio puntato sulla schiena", a cui puntano i tanti soggetti animati da losche intenzioni, siano esse ispirate dalla ricerca di notorietà o da vantaggi di tipo commerciale.

Se a questo si aggiunge l'elevatissimo grado di conformità richiesto dalla normativa vigente e oggetto di continue verifiche e controlli, si arriva alla conclusione che solo chi conosce a fondo le esigenze proprie del settore finanziario può essere in grado di offrire soluzioni capaci di garantire lo straordinario livello di sicurezza dei dati necessario, sia per il presente che per il futuro.

La sfida

Un istituto finanziario internazionale ha affrontato la necessità di eseguire una transizione rapida, fluida e sicura dei sistemi operativi, realizzando un back-up localizzato dei dati degli utenti e dell'azienda. Ovviamente, i dispositivi di archiviazione generici non avrebbero potuto costituire una soluzione valida.

L'unica strada percorribile per raggiungere questo obiettivo è stata individuata nell'archiviazione con crittografia hardware. Allo stesso tempo, per la migliore riuscita dell'operazione, si è deciso di consentire a tutto il personale di mettere al sicuro e trasferire i propri dati, prescindendo dal sistema operativo.

Visti i rigorosi protocolli di sicurezza previsti a tutela della funzione svolta da un'azienda così importante nel settore finanziario e la sfida posta da una operazione di queste dimensioni, l'istituto ha avuto bisogno di un partner tecnologico capace di comprendere le loro esigenze e offrire soluzioni che non solo soddisfacessero, ma superassero le loro aspettative fondamentali, attuando una lunga e rigida procedura di verifica.

In aggiunta a tutto questo, l'istituto puntava a una soluzione che integrasse elevati livelli di sicurezza con un'esperienza utente che impedisse il ricorso a espedienti pericolosi e anzi garantisse la sicurezza degli endpoint e la protezione dei dati.

La soluzione

DT2000 inserito in un laptop con codice binario raffigurato

Dopo aver esaminato l'esigenza nell'ambito del servizio gratuito Chiedete a un esperto, Kingston ha consigliato una soluzione che non solo fosse in grado di conseguire il giusto grado di sicurezza di livello militare, per di più scalabile in migliaia di esemplari, ma che fosse anche efficiente dal punto di vista dei costi. La soluzione consigliata avrebbe inoltre garantito la massima semplicità sotto il profilo dell'esperienza utente.

I nostri drive USB dotati di crittografia DT2000* (Sostituito con IKKP200) potevano offrire la perfetta combinazione di sicurezza, usabilità e scalabilità. L'unità perfetta per supportare le esigenze dei dipendenti nel trasferimento e nell'archiviazione quotidiana dei dati è stata individuata nel drive DT2000, a cui sono state aggiunte alcune procedure quali i controlli di amministrazione e l'accesso in sola lettura, per prevenire le minacce in entrata agli endpoint.

Grazie all'esclusivo tastierino alfanumerico che lo caratterizza, il drive DT2000 ha offerto ai dipendenti una soluzione di facile utilizzo, che prescinde dal sistema operativo e supporta la certificazione FIPS 140-2 di livello 3.

In questo modo, oltre ad aver attuato con successo la transizione a un nuovo sistema operativo, questo istituto finanziario ha potuto garantire per tutti i suoi 8000 dipendenti la conformità ai più severi protocolli di sicurezza, riuscendo a trasferire e archiviare i propri dati in modo sicuro e protetto, con un impatto minimo sull'operatività quotidiana.

#KingstonIsWithYou

Chiedete a un esperto

Chiedete a un esperto

La definizione della soluzione più adeguata richiede un'approfondita conoscenza degli obiettivi di sicurezza dei progetti. Lasciatevi guidare dagli esperti Kingston.

Chiedete a un esperto

Articoli Kingston IronKey

Articoli correlati