Kingston Technology’s Statement In Support of Ukraine - Learn More

Immagine di un giovane che osserva i componenti interni del suo computer desktop aperto su una scrivania, durante l’assemblaggio di nuovo PC per il gaming

I 10 principali errori degli utenti che si avventurano nel mondo dei PC assemblati

Coloro che desiderano assemblare un nuovo PC devono pensare a numerosi aspetti. Dalle fasi iniziali fino al completamento dell’assemblaggio, è necessario tenere in considerazione ogni dettaglio. La scelta dei componenti, le fasi di assemblaggio e l’installazione dei programmi una volta che l’unità è stata assemblata ed è funzionante. Indipendentemente dal fatto che si tratti del primo assemblaggio di PC, o del fatto che si tratti dell’ennesimo PC, questo articolo offre una descrizione dettagliata dei 10 principali errori commessi dagli utenti durante la realizzazione di un PC assemblato. Evitate questi errori per semplificare la procedura di assemblaggio del PC. Andiamo a scoprirli assieme.

1. Acquisto di unità di alimentazione a basso costo e di scarsa qualità

Se si sta realizzando un nuovo PC, uno dei principali errori consiste nell'acquisto di alimentatori di scarsa qualità. Quando arriva il momento di acquistare i componenti, è necessario avere già un’idea di base sui requisiti di alimentazione e dell’hardware. Acquistare sempre quantità di energia leggermente superiori a quelle stimate, in modo tale che un utilizzo intensivo non influenzi il sistema.

Esiste anche un sistema di valutazione dedicato, denominato 80plus, che aiuta gli utenti a fare gli acquisti corretti. Le valutazioni variano, fino alla categoria Plus-to-Plus Titanium. Il dispositivo selezionato dipende dalle esigenze e dal budget. Non è necessario preoccuparsi. Esistono numerosi alimentatori economici sul mercato. Tuttavia, si consiglia sempre di assicurarsi che siano sufficientemente potenti da alimentare il computer in maniera adeguata.

2. Acquisto di componenti non compatibili tra loro

Uno dei principali errori durante l’acquisto di un PC consiste nell'acquisto di componenti che non sono compatibili tra loro. Vi sono pochi metodi per determinare la compatibilità dei componenti. Quello più semplice consiste nell'aggiungere tutti i componenti desiderati in PCPartPicker*, consentendo allo strumento di identificare eventuali problemi di compatibilità. Se si stanno acquistando prodotti Kingston, è possibile effettuare una ricerca di compatibilità del PC sul nostro sito web, oppure contattare il nostro servizio clienti per ottenere supporto da uno dei nostri esperti.

3. Scordarsi di installare la schermatura I/O

Uno schermo I/O consta di una sottile piastra metallica che funge da alloggiamento per i segnali in ingresso e uscita dal retro del PC. Un errore comune consente nello scordare di installare la piastra prima di procedere all’installazione della scheda madre di altri componenti nell'alloggiamento. Ricordarsi di tale fattore al fine di evitare lo scocciante problema di dover disassemblare l’intera macchina a causa di questa dimenticanza.

4. Mancata installazione degli isolatori della scheda madre

L’alloggiamento del PC dispone di tutti i fori necessari per installare la scheda madre nella posizione corretta. Ricordarsi di installare isolatori e dei distanziali, in modo tale che la scheda madre sia leggermente sollevata rispetto alla sede di alloggiamento, al fine di prevenire cortocircuiti dei punti saldati inferiori e delle tracce dei circuiti in caso di contatto con l’alloggiamento in metallo. La sicurezza al primo posto.

5. Installazione incorretta delle ventole

Il raffreddamento del sistema è estremamente importante durante il funzionamento del PC. L’installazione delle ventole contribuisce a rimuovere l’aria calda dall’alloggiamento, in modo tale che la macchina funzioni sempre a temperature ottimali. Tuttavia, l’installazione incorretta delle ventole rappresenta anch’essa un errore comune. Se si è acquistato e già installato un alloggiamento con ventole, questo non è un problema. Tuttavia, se è necessario aggiungere ulteriori ventole al sistema, assicurarsi sempre che queste siano posizionate nel modo corretto, in modo tale che l’aria fluisca nella direzione corretta.

Consultate la nostra guida all’installazione delle memorie.

6. Installazione CPU

Alcuni utenti agli inizi non sanno come posizionare la CPU in sede. L’incorretta installazione della CPU può potenzialmente danneggiare o spezzare i pin, in base alla quantità di forza utilizzata. Una CPU reca sempre dei contrassegni su un lato che devono coincidere con quelli sulla scheda, al fine di indicare la corretta posizione di installazione.

7. Applicazione di quantità di pasta termica eccessive o insufficienti

L'applicazione di quantità errate di pasta termina può causare scarse prestazioni di CPU e sistemi. La pasta termica favorisce il trasferimento del calore tra CPU e dissipatore di calore. L'applicazione di una quantità di pasta insufficiente causa problemi di raffreddamento della CPU e incrementa le temperature di funzionamento, con il rischio di danni a lungo termine.

8. Incorretta quantità di memoria installata

Se si utilizza un numero pari di moduli di memoria, è sempre necessario distanziarli adeguatamente. Il manuale della scheda madre in uso dispone delle informazioni necessarie a determinare in quali slot è necessario inserire i moduli di memoria. Inoltre, verificare anche se la memoria è installata correttamente. La corretta installazione è indicata da un chiaro clic.

Con l’introduzione delle memorie DDR5, è attualmente impossibile mescolare canali o banchi di differente capacità. Se si dispone già di un kit da 2x8GB, non è necessario aggiungere un altro set 2x16GB successivamente. Quando si considera l’uso di memorie DDR5, è sempre necessario acquistare la capacità di memoria corretta. Alcune schede madri DDR5 potrebbero ricevere un aggiornamento BIOS in futuro, al fine di garantire una maggiore flessibilità in termini di combinazioni di capacità di memoria. Pertanto, si raccomanda di verificare tale aspetto con il produttore.

9. Installazione dei cavi nelle porte errate

Questo errore può essere facilmente evitato verificando tutti i cavi prima di procedere. Tutti i cavi devono essere connessi con i collegamenti corretti. In caso contrario il sistema non si avvierà e si corre il rischio di danneggiare i componenti. I corretti punti di connessione possono essere sempre identificati mediante il manuale.

10. Infine, leggete i manuali

I manuali sono importantissimi per qualunque operazione di assemblaggio dei PC. Se si desidera creare un sistema perfetto e privo di errori, il manuale è il vostro migliore amico.

Benché non vi sia alcuna garanzia sul fatto che non si commetterà nessun errore durante l’assemblaggio del primo o anche del secondo PC, la consapevolezza di questi potenziali errori consente di evitare almeno i più comuni di essi.

#KingstonFURY #KingstonIsWithYou

Prodotti correlati

Articoli correlati