Immagine di un giovane in una stanza al buio mentre gioca al PC.

Cosa sono in grado di fare gli SSD per il gaming?

Disegno di un SSD M.2

Gli SSD sono di una qualche utilità per i moderni gamer? I gamer che sono alla ricerca delle massime prestazioni dai loro computer Sono tutti passati agli SSD, una categoria di drive di tipo di classe premium che, tecnicamente, differisce notevolmente dai tradizionali hard drive. Gli hard drive tradizionali sono basati su uno storage contenuto su piatti magnetici di tipo tradizionale (HDD). Tale tecnologia è in uso fin dalla metà degli anni ‘50.

Spesso gli SSD sono denominati anche drive o dischi a stato solido. Ma più spesso si riferisce a tali dispositivi come drive SSD oppure drive a stato solido. Questa ridondanza nelle denominazioni è abbastanza comune quando si utilizzano iniziali multiple: per esempio nel caso di acronimi come ATM, o unità unità CPU. Ma anziché fissarsi su problemi banali, passiamo a spiegare cosa sono realmente gli SSD e perché i gamer dovrebbero utilizzarli.

Prima di tutto passiamo agli aspetti fondamentali sugli SSD. Alla fine degli anni 2000 gli SSD hanno iniziato a diffondersi come una soluzione di massa per lo storage su PC. Attualmente lo standard SD è riconosciuto come un'alternativa Premium alle più tradizionali soluzioni basate su HDD (hard disk drive) tradizionali. Questo per una buona ragione. Attualmente, i drive SSD sono utilizzati sia sui computer tradizionali che sulle console per il gaming.

Un SSD è un dispositivo di storage che, a differenza dei tradizionali HDD, utilizza memorie non volatili (flash), per lo storage e l’accesso ai dati. In altri termini, tali dispositivi non includono alcuna parte meccanica in movimento, come invece accade nel caso degli HDD. E, dato che non vi sono componenti mobili , un SSD rappresenta un dispositivo estremamente stabile e più resistente a cadute vibrazioni urti e alle altre sollecitazioni a cui tali dispositivi sono sottoposti durante l'utilizzo quotidiano. Ciò significa che si tratta di dispositivi più affidabili e meno soggetti al rischio di perdite di dati.

Gli SSD hanno una velocità 35 a 100 volte superiore rispetto agli HDD tradizionali. Cosa significa tutto ciò per i gamer? Tutto ciò si traduce in macchine caratterizzate da prestazioni maggiori in virtù dei ridotti tempi di avvio, di una maggiore rapidità di trasferimento dei dati, e della maggiore larghezza di banda. Inoltre , maggiori velocità per gli SSD consentono di fare fronte alle maggiori esigenze di velocità ultra elevate che caratterizzano l'attuale settore del gaming. Con il rilascio delle API DirectStorage API Per Windows da parte di Microsoft, i videogiochi sono ora in grado di sfruttare queste velocità di trasferimento più elevate per garantire tempi di caricamento ancora più rapidi.

Ma cosa significa tutto ciò per il mondo del gaming? Non dovrebbe sorprenderci il fatto che i gamer amano le prestazioni offerte dagli SSD. Velocità, affidabilità virgola e efficienza energetica, rappresentano importanti fattori per garantire una maggiore godibilità dei videogiochi. E tutte queste caratteristiche sono anche tratti essenziali dei drive a stato solido. Ma gli SSD sono una soluzione adatta per il gaming? In realtà sono la soluzione migliore.

Tra le varie tipologie di SSD disponibili, lo standard SSD NVMe™ (Non-Volatile Memory Express) è probabilmente quello più adatto al gaming. Questo perché le velocità di lettura/scrittura, che raggiungono valori estremi su tali dispositivi, e sono requisiti chiave per i moderni e complessi videogiochi, contribuiscono a ridurre le temute latenze che possono influenzare negativamente le prestazioni di gioco. (Le velocità di lettura/scrittura degli SSD NVMe variano da 1000 a oltre 7000 MB/s, A seconda del fatto che si tratti di un dispositivo Gen 3 o Gen 4. I dispositivi SSD SATA generalmente hanno velocità di lettura e scrittura pari a 500/500 MB/s).

Ma 500 GB sono sufficienti per il gaming? Questo dipende dalle vostre esigenze. I giochi per PC di categoria Tripla A spesso richiedono capacità superiori al 100 GB . Ciò significa che un SSD di tali dimensioni può ospitare solo pochi dei più recenti giochi che occupano tale spazio di storage. Per i gamer che alternano diversi giochi di mese in mese, utilizzare un hard disk tradizionale (HDD) per il backup dei giochi può rappresentare un vantaggio, riservando l'utilizzo di un SSD solamente per lo storage dei giochi che vengono utilizzati attivamente e che necessitano pertanto di velocità di lettura/scrittura elevate e di latenze ridotte.

Immagine di una console PS5 con l'alloggiamento per il disco SD rimosso, un SSD Fury Renegade, un cacciavite e una vite

Le prestazioni degli SSD NVMe sono talmente elevate rispetto a qualunque altro dispositivo, che le console per il gaming (in particolare la PS5), utilizzano esclusivamente SSD NVMe ad alta velocità per lo storage. La console PS5™ è dotata di una capacità effettiva di 667 GB (con capacità nominale pari a 825 GB, nonostante una parte significativa di tale capacità sia utilizzata dal sistema operativo della console). Quali SSD sono necessari per garantire un'esperienza di gioco ottimale sulla console PS5? La più richiesta console di gaming di Sony può utilizzare esclusivamente drive SSD NVMe PCIe 4.0 con velocità di 5.500 MB/s e una capacità minima di 250 GB o superiore. La console PlayStation® Ora offre gli utenti la facoltà di installare un SSD M.2 interno, come quelli della famiglia SSD Kingston FURY™ Renegade. Ciò significa che sarà possibile utilizzare sia lo storage SSD originario integrato nella console pari a 825 GB , sia il nuovo storage aggiuntivo basato sul nuovo SSD M.2. I drive esterni come il Kingston SSD XS2000 Portable, non possono essere utilizzati per eseguire i giochi; ma possono essere utilizzati invece per archiviarli. Dato che molti dei migliori giochi per console PS5 richiedono una capacità di storage compresa tra 40 e 60 GB, l'uso di un SSD esterno per l'archiviazione dei giochi inutilizzati rappresenta sicuramente un vantaggio.

La console Xbox®, sia nei modelli Series X e Series S è anch'essa dotata di un SSD integrato (con capacità di 1 TB e 512 GB, rispettivamente). In realtà la Xbox Series x dispone solamente di 802 GB di spazio utilizzabile per i giochi mentre la Xbox Series S dispone solamente di 364 GB. A differenza della PS5, in questo caso sono disponibili solo due opzioni per l’espansione dello storage. Una che prevede l'uso di un SSD di tipo a scheda di memoria, e l'altra che utilizza un drive flash USB, come quelli della famiglia Kingston DataTraveler Kyson. Tale soluzione può rivelarsi più adeguata quando si è alla ricerca di un'alternativa economica per lo storage ad alta capacità.

I prezzi degli SSD stanno scendendo, mentre tali dispositivi sono sempre più diffusi e disponibili con capacità sempre maggiori che attualmente raggiungono fino a 8 TB. Indipendentemente dal fatto che si desideri espandere la capacità di storage di una console, di assemblare un nuovo PC, o di migliorare le prestazioni delle nostre vecchie e affidabili macchine, l’acquisto di un SSD rappresenta sempre una scelta giusta.

#KingstonFURY #KingstonIsWithYou

Video correlati

Trisha che tiene in mano il controller di una console di gaming accanto a un SSD M.2 e a una scheda microSD. 5:04

Upgrade dello storage delle console

Quali sono le vostre alternative per effettuare l'upgrade dello storage delle vostre console di gaming? Analizziamo le alternative composte da SSD, HDD, e microSD, per espandere lo storage delle vostre console PS5, Xbox, o Nintendo Switch.

Trisha che tiene in mano un SSD accanto ad alcuni alloggiamenti esterni 4:29

Utilizzo di un vecchio SSD come storage esterno

Non gettate via i vostri vecchi drive interni, ma utilizzateli invece come drive esterni. È possibile risparmiare e riutilizzare i vecchi drive interni come storage esterno, anziché spendere denaro per un nuovo drive esterno.

Trisha Hershberger che tiene in mano SSD M.2 e uno di tipo SATA 5:33

Come scegliere un SSD: Panoramica sugli standard SATA, 2.5”, NVMe, M.2, PCIe, U.2

Avete deciso di incrementare drasticamente la velocità del vostro PC eseguendo l’upgrade con un drive SSD. Ma quali sono i criteri di scelta?

Como instalar um SSD M.2 NVMe em um PlayStation® 5 3:19

Como instalar um SSD M.2 NVMe em um PlayStation® 5

Gli utenti PlayStation®5 possono ora utilizzare un SSD M.2 per espandere lo storage delle loro console PS5™. Questa guida illustra come installare correttamente un nuovo SSD M.2 in una PlayStation 5.

Articoli correlati