Notiamo che stai visitando il sito del Regno Unito. Ti piacerebbe invece visitare il nostro sito principale?

Immagine di un desktop tower per gaming con memoria Kingston FURY Renegade DDR4 RGB e un sistema di raffreddamento a liquido

Raffreddamento ad aria verso raffreddamento a liquido nei PC assemblati

Nel caso dei PC assemblati, sono disponibili due alternative principali per ridurre il calore generato dalla CPU in tutta sicurezza: Raffreddamento a liquido e raffreddamento ad aria. Entrambe le opzioni offrono dei vantaggi; Tuttavia, la scelta del metodo di raffreddamento ideale dipende dalle esigenze del PC. In questo articolo illustreremo come funzionano entrambi i sistemi di raffreddamento e vi aiuteremo a valutare vantaggi e svantaggi di ciascuno di essi.

Cos'è e come funziona il raffreddamento ad aria?

Il raffreddamento ad aria è un metodo semplice per la dissipazione del calore che può però essere estremamente efficace e facile da installare. Un sistema di raffreddamento ad aria consta di due parti: un dissipatore di calore e una ventola. La ventola è posizionata sul lato superiore o su quello laterale del dissipatore di calore e ha il compito di spingere l'aria fuori dalla CPU al fine di raffreddare i componenti.

Vantaggi:

Immagine ravvicinata di un computer desktop per gaming con sistema di raffreddamento a quattro ventole
  1. Costo - I sistemi di raffreddamento ad aria sono molto più affidabili di quelli a liquido in virtù della maggiore semplicità dei funzionamento. Se si dispone di un budget limitato, potrebbe essere una buona idea optare per un sistema di raffreddamento ad aria per utilizzare il denaro risparmiato per acquistare una maggiore quantità di storage, oppure una DRAM più veloce.
  2. Installazione - I sistemi di raffreddamento ad aria sono più semplici da installare rispetto a quelli a liquido e rappresentano pertanto una soluzione migliore per gli assemblatori di PC meno esperti. Inoltre, i sistemi di raffreddamento ad aria non causano alcuna preoccupazione associata alla possibilità di potenziali infiltrazioni d'acqua all'interno del sistema.
  3. Manutenzione - I sistemi di raffreddamento ad aria richiedono molta meno manutenzione, in quanto una volta configurato sistema è necessario solamente eliminare la polvere dal PC ogni paio di mesi.

Nonostante il prezzo ridotto e la semplicità di utilizzo tuttavia il raffreddamento ad aria ha anche alcuni svantaggi:

  1. Rumorosità - Le ventole dei sistemi con raffreddamento ad aria sono normalmente più rumorose rispetto ad un raffreddamento a liquido. Ciò può causare distrazioni durante le sessioni di gaming.
  2. Prestazioni - Il raffreddamento ad aria non è tanto efficiente quanto quello a liquido ma rappresenta ancora una buona opzione per il raffreddamento dei PC assemblati.
  3. Estetica - Il dissipatore di calore di un sistema di raffreddamento ad aria occupa parecchio spazio e ciò può rovinare l'aspetto estetico di un PC assemblato. Inoltre non è possibile modificare l'aspetto estetico dei sistemi di raffreddamento d'aria.

Cos'è e come funziona il raffreddamento a liquido?

Il raffreddamento a liquido o raffreddamento ad acqua rappresenta uno dei metodi migliori per raffreddare un PC. Questo in virtù dell'elevata conduttività termica che caratterizza l'acqua.

Un sistema di raffreddamento a liquido consta di una serie di blocchi contenenti acqua, una pompa, un radiatore, tubazioni e, in alcuni casi, un serbatoio. La pompa spinge il liquido di raffreddamento da e verso il radiatore attraverso i blocchi di raffreddamento ad acqua collegati alla CPU. Il calore viene così trasformato dal sistema in liquido raffreddato che viene pompato continuamente attraverso il sistema.

Quando si tratta il raffreddamento ad acqua sono disponibili due opzioni: Sistema di raffreddamento a liquido AIO (all-in-one) con loop personalizzato. Il raffreddatori AIO sono normalmente composti da unità singole indipendenti che non richiedono alcuna assemblaggio da parte dell'utente. Con i sistemi di raffreddamento al look personalizzato, è possibile personalizzare ogni aspetto del sistema di raffreddamento con prestazioni e aspetto estetico ottimizzati in base alle vostre esigenze. I sistemi di raffreddamento AIO con loop di raffreddamento personalizzati offrono svariati vantaggi e svantaggi. Pertanto, è importante distinguere tra i due.

Immagine ravvicinata di un computer tower desktop per gaming con sistema di raffreddamento a liquido*

Vantaggi:

  1. Rumorosità - Il raffreddamento a liquido è più silenzioso. Le ventole in un sistema di raffreddamento a liquido tendono a ruotare in maniera più lenta e silenziosa rispetto a quelle dei sistemi con raffreddamento ad aria.
  2. Prestazioni - Gli utenti PC che desiderano giocare con le impostazioni settate al massimo, è consigliabile utilizzare soluzioni basate sul raffreddamento a liquido. Spingere il PC al limite richiede ulteriore potenza e pertanto un maggiore calore generato dal sistema che talvolta può raggiungere livelli pericolosi. Il raffreddamento ad acqua è in grado di ridurre rapidamente tali temperature con maggiore efficienza rispetto ai sistemi basati su raffreddamento d'aria.
  3. Estetica - I sistemi dotati di raffreddamento a liquido spesso sono caratterizzati da un'estetica estremamente gradevole. Ciò perché tali soluzioni consentono di includere elementi RGB che migliorano ulteriormente l'aspetto estetico della macchina. I sistemi di raffreddamento a loop personalizzato possono avere un aspetto estetico straordinario in quanto consentono di mescolare differenti parti dando vita a un sistema unico ed esclusivo.

Sebbene i sistemi dotati di raffreddamento a liquido siano da due a 10 volte più efficienti di quelli ad aria anche tali sistemi hanno degli svantaggi:

  1. Costo - Le soluzioni di raffreddamento a liquido personalizzate costano molto di più rispetto ai sistemi con raffreddamento ad aria di tipo standard. In realtà con i sistemi a liquido si sta pagando una cifra superiore in virtù della tipologia di funzionamento più complicata e delle prestazioni superiori. Tuttavia i sistemi con raffreddamento AIO avranno un prezzo simile a quello dei sistemi con raffreddamento d'aria.
  2. Installazione - Le soluzioni con raffreddamento a liquido personalizzate possono essere anche più difficoltose da impostare, specialmente nel caso di assemblatori di PC con poca esperienza. Un sistema di raffreddamento a liquido di tipo AIO (all-in-one) è più semplice da installare e richiede circa 30 minuti. Tuttavia anche in tal caso potrebbe essere piuttosto fastidioso avere un sistema che implica la circolazione d'acqua all'interno di un computer.
  3. Manutenzione - I sistemi dotati di raffreddamento a liquido personalizzato richiedono una maggiore manutenzione rispetto ai sistemi con raffreddamento ad aria . Ciò in quanto che è necessario garantire livelli di fluido adeguati assicurarsi nei componenti siano sempre puliti e che funzionino con correttamente. Inoltre, il malfunzionamento di una delle parti che compongono un sistema di raffreddamento ad aria a liquido e personalizzato, può causare danni catastrofici al computer. I sistemi AIO richiedono meno manutenzione in quanto l'intero gruppo di raffreddamento viene fornito già preassemblato e pertanto il rischio di perdite del sistema è ridotto.

Alla fine decidere quale sistema adottare dipende da voi. La scelta tra un sistema di raffreddamento ad aria ed uno a liquido dipende realmente dalle preferenze personali, dal budget e dalle esigenze specifiche del vostro sistema. Entrambe sono soluzioni eccellenti. Ma sono progettate per soddisfare requisiti di sistemi differenti. Ma indipendentemente dal tipo di sistema di raffreddamento scelto l'aspetto più importante e garantire il massimo raffreddamento del pc in modo tale che il sistema preservi la prestazione ottimali evitando limitazioni.

#KingstonIsWithYou #KingstonFURY

Articoli correlati